La numerazione giapponese


La numerazione giapponese è molto più complessa della nostra.
E' importante sottolineare che oggi anche in Giappone viene preferita la notazione araba.
La notazione tradizionale viene ancora utilizzata nel parlato corrente e in tutte le occasioni dove si incontra la tradizione.

Per contare oltre il 10 è sufficiente anteporre il ju alla unità.
Come esempio abbiamo quindi che 11 è Juichi, 12 è Juni, 20 è Niju e così via ...

Pagina modificata martedì 2 giugno 2020

Il segreto della salute fisica e mentale non sta nel lamentarsi del passato, né del preoccuparsi del futuro, ma nel vivere il momento presente con saggezza e serietà.
La vita può avere luogo solo nel momento presente. Se lo perdiamo, perdiamo la vita. L'amore nel passato è solo memoria. Quello nel futuro è fantasia.
Solo qui e ora possiamo amare veramente. Quando ti prendi cura di questo momento, ti prendi cura di tutto il tempo.

Siddhartha Gautama