Torna alle nostre fotografie

Seminario Aikido-Karate - Seconda parte nel Dojo Miegakure


Sabato 8 e Domenica 9 Dicembre 2018

Shin, Waza e Tai
Seminario e stage di studio Aikido/Karate


Nelle arti marziali è particolarmente utile conoscere la tecnica, Waza.
In un giovane, il corpo (Tai) serve da elemento fondamentale mentre in un uomo anziano predominano tecnica e spirito (Waza e Shin). Shin, lo spirito, resta l’elemento più importante poi vengono la tecnica e il corpo.
Negli sport viene sviluppata principalmente la forza del corpo.
caso delle arti marziali dove il corpo deve essere ovviamente formato ma è secondario in rapporto alla tecnica e allo “spirito-intuizione” necessari per applicare la forza correttamente.
Se una tecnica forte e un corpo forte si fronteggiano sarà la tecnica a vincere.
spirito forte combatte una tecnica forte è lo spirito che avrà la meglio poichè saprà trovare l’errore. L’allenamento non dovrà essere rivolto unicamente allo sviluppo del corpo.
Ovviamente nelle moderne competizioni non si lotta per la vita o per la morte, ma per un punteggio: la forza del corpo e la tecnica sono sufficienti.
Ma nei tempi antichi era tutta un’altra cosa, visto che era la vita a trovarsi in gioco: era l’intuizione allora a decidere tutto, come ultima risorsa.
Oggi si dovrebbe ritrovare questo spirito: comportarsi come se la vita stessa vi fosse coinvolta.
Altrimenti non è che un gioco...


Sabato 8 e Domenica 9 Dicembre 2018 presso il Dojo Miegakure di Latina si sono tenute le 8 ore della seconda parte del seminario e stage di studio Aikido/Karate: Shin, Waza e Tai.

Le 8 ore della prima parte erano state tenute il 17 e il 18 Novembre presso il Dojo Bushido di Cinisello Balsamo.


Il bellissimo Shibumi Dojo dove risiede il Dojo Miegakure del M.o Antonio Scirocco

Il M.o Antonio Scirocco e il M.o Fabio Ferri sul tatami principale del Dojo

Il primo giorno l'allenamento si protrae fino alla tarda sera.

L'allenamento è intenso...

...e i karateka e gli aikidoka lavorano in perfetta sintonia.

L'allenamento è sulla tecnica Oi-Tsuki...

...e sulle tecniche per poterlo parare. 

Le tecniche sono state analizzate...

...e messe in pratica...

...sia secondo le modalità del Karate...

...sia secondo le modalità dell'Aikido.

Dopo la cena alcuni di noi decidono di tornare nel Dojo...

...che era stato preparato in modo che potessimo passare la notte...

...come è usanza durante gli stage che durano più giornate.

Il giorno dopo, al risveglio, approfittiamo della fortuna di essere in un vero Dojo...

...e dopo una breve e intensa gita al mare...

...siamo pronti per ricominciare gli allenamenti.

Un grazie di cuore al M.o Antonio, a Fabrizio ed a tutti i nostri amici Aikidoka
che con il loro impegno e la loro pazienza ci hanno permesso di cominciare ad ampliare
le nostre conoscenze anche nell'affascinante mondo dell'Aikido.
Arrivederci al prossimo seminario!

Pagina aggiornata domenica 17 gennaio 2021


Il segreto della salute fisica e mentale non sta nel lamentarsi del passato, né del preoccuparsi del futuro, ma nel vivere il momento presente con saggezza e serietà.
La vita può avere luogo solo nel momento presente. Se lo perdiamo, perdiamo la vita. L'amore nel passato è solo memoria. Quello nel futuro è fantasia.
Solo qui e ora possiamo amare veramente. Quando ti prendi cura di questo momento, ti prendi cura di tutto il tempo.

Siddhartha Gautama




Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro.
Il guerriero per noi è chi sacrifica se stesso per il bene degli altri.
E’ suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a se stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell’umanità.

Toro Seduto




Ad ogni forza si contrappone una controforza.
La violenza, anche prodotta da buone intenzioni,
rimbalza sempre su chi l’ha generata.

Yamaoka Tesshu