Torna alle nostre fotografie

30 Marzo - 2 Aprile 2018 - Stage di studio a Misano Adriatico



Quest'anno dal 30 Marzo al 2 Aprile l'Accademia Karate Italia e Discipline Orientali
ha organizzato uno stage di studio di Karate e Taichi a Misano Adriatico.
L'organizzazione è stata curata in modo magistrale dal M.o Maria Saltarello

I partecipanti allo stage

Parte dello studio è stato diretto dal M.o Luigi Zeni

E' stato studiato il Bunkai del Kata Kanku Dai

Il Bunkai è uno studio personale del M.o Zeni

Il Bunkai è stato spiegato nei particolari con l'aiuto di Marco Mobilio...


...ed è stato messo in pratica da tutti.

Il M.o Zeni ha anche curato la preparazione di Marco Mobilio per le prossime gare

Fabio, Marco e Mauro nell'esecuzione del Kata Chatanyara Kushanku




Durante l'allenamento di Karate il M.o Massimo Frosi ha tenuto la parte di Taichi



Tutti insieme nell'esecuzione di una forma

Lo stage è stato l'occasione per approfondimenti, scambi di idee...

...e di lavoro nell'ambito del benessere: Maria Saltarello è anche una specialista di pancafit...

...e di riflessologia plantare.

Il M.o Giovanni Di Martino, oltre che maestro di Karate è anche un ottimo Shiatsuka

E per finire il M.o Moira Fusato spiega...

...e guida tutti nell'esecuzione del Nambu Taiso

Pagina aggiornata sabato 30 aprile 2022


Il segreto della salute fisica e mentale non sta nel lamentarsi del passato, né del preoccuparsi del futuro, ma nel vivere il momento presente con saggezza e serietà.
La vita può avere luogo solo nel momento presente. Se lo perdiamo, perdiamo la vita. L'amore nel passato è solo memoria. Quello nel futuro è fantasia.
Solo qui e ora possiamo amare veramente. Quando ti prendi cura di questo momento, ti prendi cura di tutto il tempo.

Siddhartha Gautama




Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro.
Il guerriero per noi è chi sacrifica se stesso per il bene degli altri.
E’ suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a se stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell’umanità.

Toro Seduto




Ad ogni forza si contrappone una controforza.
La violenza, anche prodotta da buone intenzioni,
rimbalza sempre su chi l’ha generata.

Yamaoka Tesshu