2015 Stage a Cinisello Balsamo

Domenica 10 Maggio 2015 si è svolto il Primo Stage USacli di Karate Tradizionale con il patrocinio della città di Cinisello Balsamo e in collaborazione con l'Accademia Karate Italia e Discipline Orientali AKIDO.
Questo evento è stato proposto dal nostro Dojo e l'impagabile entusiasmo e l'instancabile volontà
di tutti i soci dell'USacli di Cinisello e dei maestri e tecnici dell'AKIDO lo ha trasformato in una realtà.


Il palazzetto dello Sport di Cinisello Balsamo


Il banchetto per l'iscrizione allo Stage gestito da Giorgio e Rita


L'infaticabile Cesare al cancello del palazzetto


Tutti i partecipanti dello stage si preparano per il saluto


Di fronte ai partecipanti si preparano i maestri e i tecnici


A destra il M.o Vincenzo Tranchini 8° Dan
A scalare: Fabio, Moira, Massimo, Carmelo, Lara, Mauro, Diego, Pietro e Salvatore


Il Senpai Luca Braghin da l'ordine di "seiza" a tutti i partecipanti.
Alla sinistra di Luca: Pasquale, Piera, Daniele, Lorenzo, Simone, Michele, Cristiano e Andrea


Eccoci pronti per il saluto


Il M.o Vincenzo Tranchini saluta i partecipanti e il pubblico


Durante le spiegazioni Daniele siede insieme ai più piccoli
Per molti di loro è la prima volta ad un evento così lungo
e la presenza costante di un volto conosciuto è fondamentale per la loro tranquillità


Daniele intrattiene gli allievi del progetto scuola di Cinisello (e non solo)
con un breve pre riscaldamento



A sinistra: Massimo Pelganta, direttore tecnico del Karate Shotokan Bregaglia,
Moira Fusato, dell'associazione sportiva Bonsai Ki di Sesto San Giovanni,
Fabio Ferri della scuola di Karate Tradizionale Bushido di Cinisello Balsamo
Nella foto di destra: Moira Fusato con i suoi allievi più piccoli


Alcuni momenti del Taiso, dal giapponese 体 tai "corpo" e 操 so "tempra" ovvero "tempra del corpo",
il riscaldamento nelle arti marziali, guidato in modalità didattica per lo stage dal M.o Tranchini



Il M.o Fabio Ferri accompagna gli allievi del progetto scuola di Cinisello Balsamo
per una piccola dimostrazione



Gli allievi del progetto scuola, allenati da Ciarli Annoni, allievo del M.o Santini,
eseguono alcuni Kata aiutati da Luca e da Piera


Terminata la piccola dimostrazione il M.o Tranchini spiega quello che verrà fatto in questo stage


Il M.o Tranchini spiega alcune tecniche di attacco e di parata aiutato da due suoi piccoli allievi


Alcuni momenti della spiegazione delle tecniche


Alcuni momenti dell'esecuzione dei Kata


Sul tatami i più piccoli eseguono il circuito seguiti da Moira Fusato


Moira Fusato e il M.o Vincenzo Tranchini durante la preparazione del circuito
Grazie anche a Rocco e Roberto per tutto il lavoro di preparazione dello stage
e per la gestione dell'evento



Il Dott. Luca Ghezzi, vicesindaco del comune di Cinisello Balsamo con delega allo Sport,
saluta il presidente dell'USacli di Cinisello Balsamo Adriano Marzanatti e i maestri Enzo e Fabio


Il Dott. Luca Ghezzi saluta tutti i partecipanti al nostro stage
 

Terminato lo stage ci prepariamo per una piccola gara di Kata


Il saluto prima della gara tenuto dai nostri tecnici


La gara sarà ad eliminazione diretta con ripescaggio, due atleti contemporaneamente eseguono
i Kata, i due Kata possono essere anche diversi ma uno solo dei due atleti passa il turno


Gabriele passa il suo turno dopo aver eseguito Heian Yondan


Simone passa il suo turno dopo aver eseguito Heian Shodan


In alcuni momenti la gara acquisisce un sapore internazionale essendoci molti
partecipanti che arrivano dalla vicina Svizzera...



...questo è l'articolo apparso sul giornale grigionese riferito al nostro stage e
all'ottima prestazione dei nostri amici svizzeri...



...e questo è l'articolo apparso su "La Città", il giornale di Cinisello Balsamo


La gara di Kata non si sarebbe potuta svolgere senza l'attento e instancabile lavoro di Piera e Lara


Un momento del Kata che vede impegnati Lorenzo e Angelo


Francesca e Cristiano si fronteggiano in Heian Godan


Carlotta contro Michele
Nonostante Carlotta abbia eseguito un ottimo Heian Sandan Michele vince la sfida con Tekki Shodan.
Bravo Michele, ma onore a Carlotta: cintura verde contro cintura nera...


...e anche i più piccoli, dopo il circuito, si possono divertire nella gara di Kata


Due momenti della lunga premiazione


Ed eccoci al saluto finale...


...e alla nostra consueta foto ricordo