2015 Stage a Promontogno

Sabato 21 Febbraio 2015 si è svolto a Promontogno (Svizzera) lo stage tecnico organizzato dal Direttore tecnico della Karate Shotokan Bregaglia Massimo Pelganta.
Lo stage è stato tenuto dal M.o Vincenzo Tranchini 8°Dan e si è svolto nella meravigliosa cornice delle montagne innevate della Bregaglia.

Si ringraziano sentitamente il Direttore tecnico Massimo Pelganta, il M.o Vincenzo Tranchini, i maestri, gli istruttori e tutti gli atleti che hanno collaborato alla riuscita di questo bellissimo evento.


Una delle ultime curve e siamo arrivati


Uno sguardo dal ponte...


Il paese è veramente suggestivo


Il cartello sull'ultima casa indica la palestra


Scarichiamo le borse


Questa è la bellissima palestra di Bondo


E' arrivato anche il M.o Enzo Tranchini


Sono le 15:00 e lo stage ha inizio con il saluto


Il Taiso, dal giapponese 体 tai "corpo" e 操 so "tempra" ovvero "tempra del corpo",
il riscaldamento nelle arti marziali, è guidato dal M.o Tranchini e da Marco Mobilio



Marco è impegnato con lo stretching


Il Taiso viene spiegato nei particolari


Un momento del Taiso: la corsa


Un altro momento del Taiso: gli esercizi di allungamento


Il M.o Enzo alterna momenti di pratica...


...a spiegazioni dettagliate


Comincia lo studio del Kata Heian Yondan


Marco Mobilio, campione del mondo di Kata, con la perfezione delle sue tecniche
è un eccezionale esempio per i giovani karateka



Il M.o Enzo Tranchini con Carmelo Donadio illustra la prima serie di tecniche
del Bunkai del Kata Heian Yondan



Il M.o Enzo Tranchini con Gian Battista Strada illustra la seconda serie di tecniche
del Bunkai del Kata Heian Yondan


Il M.o Enzo insieme a Massimo, il Direttore tecnico del Karate Shotokan Bregaglia


I nostri due Gabriele assistiti dal campione del mondo di Kumite Pape Ba


Il M.o Fabio Ferri assiste nell'esecuzione delle tecniche del Bunkai


Mauro Bertazzoli illustra alcuni particolari delle tecniche


Gabriele esegue il Bunkai con Pape Ba


Luca con Francesca nelle tecniche del Bunkai


Tutte le cinture nere e le marroni esegono Bassai Dai guidati dal M.o Enzo Tranchini


Dopo tre ore intense lo stage finisce tra gli applausi di tutti